Home page Contatti  5 x 1000  Diventa Socio Diventa Volontario Donazioni Ultime pubblicazioni

Pagina ufficiale Facebook di Don Pietro Cutuli


L'Associazione ¬
Associazione
Statuto
Soci
Volontari
Attività
Dicono di noi


La Diocesi ¬
Storia
Il Pastore
Uffici diocesani
Documenti


International view ¬
English
Español
Français
Deutch


Il Sito ¬
Indice nomi
Biblioteca
Cerca in biblioteca
Alla Mensa della Parola
Madonna a Medjugorje
Le 12 Promesse
La Sacra Bibbia


Varie ¬
News
Grafica Pastorale
Links
 
Produzioni associative
CD "Oblazione"
Libro Corona riparazione


Il respiro del Cuore ¬
Preghiere al Sacro Cuore
Rose a Maria
Pensieri di pace
Firma il Libro degli ospiti
Archivio "Fogli Raggi Sacro Cuore"


Conferenze
Giornata del Disabile

Documenti del Magistero
Documenti del Magistero

Materiale pastorale
Articoli
Catechesi
Meditazioni
Omelie
Preghiere
Rosario
Teologia

Rubriche
Cercatori di Dio nel mare della vita
Saggi di storia calabrese
Vivere insieme
[ENG] Medjugorje Messages given to Mirjana
[ENG] Monthly Medjugorje Messages
[ESP] Mensaje dado por la Virgen a través de Mirjana
[ESP] Mensual Mensajes de Medjugorje

Spiritualità
Faville della Lampada
Il Sacro Cuore e i Santi
Poesie
Raggi del Cuore di Gesù
Scintille del Sacro Cuore


Naviga
Lodi Vespri mp3
Vatican.va
Chiesa Cattolica Italiana
L’Osservatore Romano
Avvenire
misna - dalle missioni
Radio Maria
Asia News



MESSAGGI DELLA MADONNA A MEDJUGORJE  

Madonna a Medjugorje

ANNO 1997

SABATO 25 GENNAIO 1997
Cari figli! Vi invito a riflettere sul vostro futuro. Voi create un nuovo mondo senza Dio solo con le vostre forze e per questo siete insoddisfatti e senza gioia nel cuore. Questo tempo è il mio tempo e perciò, figlioli, vi invito di nuovo a pregare. Quando troverete l'unità con Dio, sentirete fame della parola di Dio e il vostro cuore, figlioli, traboccherà di gioia e testimonierete ovunque sarete l'amore di Dio. Io vi benedico e vi ripeto che sono con voi per aiutarvi. Grazie per aver risposto alla mia chiamata.

MARTEDÌ 25 FEBBRAIO 1997
Cari figli! Anche oggi vi invito in modo particolare ad aprirvi a Dio Creatore e a diventare attivi. Vi invito, figlioli, a vedere in questo tempo chi ha bisogno del vostro aiuto spirituale o materiale. Con il vostro esempio, figlioli, sarete le mani tese di Dio, che l'umanità cerca. Solo così capirete che siete chiamati a testimoniare e a diventare gioiosi portatori della parola e dell'amore di Dio. Grazie per aver risposto alla mia chiamata.

MARTEDÌ 25 MARZO 1997
Cari figli! Oggi vi invito in modo particolare a prendere la croce nelle mani e a contemplare le piaghe di Gesù. Chiedete a Gesù di guarire le vostre ferite, che, cari figli, avete ricevuto nel corso della vostra vita a causa del vostro peccato o del peccato dei vostri genitori. Solo così, cari figli, capirete che al mondo è necessaria la guarigione della fede in Dio Creatore. Con la passione e la morte di Gesù in croce capirete che solo con la preghiera potete diventare anche voi veri apostoli della fede, vivendo nella semplicità e nella preghiera la fede che è un dono. Grazie per aver risposto alla mia chiamata.

VENERDÌ 25 APRILE 1997
Cari figli! Oggi vi invito ad unire la vostra vita a Dio Creatore, perché solo così la vostra vita avrà senso e capirete che Dio è amore. Dio mi manda a voi per amore, affinché vi aiuti a capire che senza di Lui non c'è futuro né gioia, e soprattutto non c'é salvezza eterna. Figlioli, vi invito a lasciare il peccato e ad accettare la preghiera in ogni tempo affinché nella preghiera conosciate il senso della vostra vita. Dio si dona a colui che lo cerca. Grazie per aver risposto alla mia chiamata.

DOMENICA 25 MAGGIO 1997
Cari figli! Oggi vi invito a glorificare Dio, il Nome di Dio sia santo nei vostri cuori e nella vostra vita. Figlioli, quando siete nella santità di Dio, Dio è con voi e vi dona la pace e la gioia, che vengono solo da Dio attraverso la preghiera. Perciò, figlioli, rinnovate la preghiera nelle vostre famiglie e il vostro cuore glorificherà il santo Nome di Dio e il paradiso regnerà nei vostri cuori. Io vi sono vicina ed intercedo per voi presso Dio. Grazie per aver risposto alla mia chiamata.

MERCOLEDÌ 25 GIUGNO 1997
Sedicesimo anniversario delle apparizioni. Cari figli! Oggi sono con voi in modo particolare e vi porto la mia benedizione materna della pace. Prego per voi ed intercedo per voi presso Dio, affinché capiate che ognuno di voi è portatore di pace. Non potete avere la pace, se il vostro cuore non è in pace con Dio. Per questo, figlioli, pregate, pregate, pregate, perché la preghiera è il fondamento della vostra pace. Aprite il vostro cuore e date del tempo a Dio, affinché Lui sia vostro amico. Quando si crea una vera amicizia con Dio, nessuna tempesta può distruggerla. Grazie per aver risposto alla mia chiamata.

VENERDÌ 25 LUGLIO 1997
Cari figli! Oggi vi invito a rispondere al mio invito alla preghiera. Desidero, cari figli, che durante questo tempo troviate un angolo per la preghiera personale. Io desidero guidarvi verso la preghiera del cuore. Solo così capirete che la vostra vita è vuota senza la preghiera. Scoprirete il senso della vostra vita, quando scoprirete Dio nella preghiera. Perciò, figlioli, aprite la porta del vostro cuore e capirete che la preghiera è gioia senza la quale non potete vivere. Grazie per aver risposto alla mia chiamata.

LUNEDÌ 25 AGOSTO 1997
Cari figli! Dio mi dà questo tempo come dono per voi, affinché possa istruirvi e guidarvi sulla via della salvezza. Adesso, cari figli, non comprendete questa grazia, ma presto verrà un tempo in cui rimpiangerete questi messaggi. Perciò, figlioli, vivete tutte le parole che vi ho dato durante questo tempo di grazia e rinnovate la preghiera, finché la preghiera diventi per voi gioia. Particolarmente invito tutti quelli che si sono consacrati al mio Cuore Immacolato a diventare esempio per gli altri. Invito tutti i sacerdoti, i religiosi e le religiose a pregare il Rosario e ad insegnare agli altri a pregare. Il Rosario, figlioli, mi è particolarmente caro. Attraverso il Rosario apritemi il vostro cuore e posso aiutarvi. Grazie per aver risposto alla mia chiamata.

GIOVEDÌ 25 SETTEMBRE 1997
Cari figli! Oggi vi invito a comprendere che senza amore non potete capire che Dio deve essere al primo posto nella vostra vita. Per questo, figlioli, vi invito tutti ad amare non con amore umano ma con l'amore di Dio. Così la vostra vita sarà più bella e disinteressata. Capirete che Dio si dona a voi per amore nel modo più semplice. Figlioli, per capire le mie parole, che vi dono per amore, pregate, pregate, pregate e potrete accettare gli altri con amore e perdonare tutti quelli che vi hanno fatto del male. Ricambiate con la preghiera, la preghiera è frutto dell'amore verso Dio Creatore. Grazie per aver risposto alla mia chiamata.

SABATO 25 OTTOBRE 1997
Cari figli! Anche oggi sono con voi e vi invito tutti a rinnovarvi vivendo i miei messaggi. Figlioli, la preghiera sia per voi vita e siate esempio per gli altri. Figlioli, desidero che diventiate portatori di pace e della gioia di Dio nel mondo di oggi senza pace. Perciò, figlioli, pregate, pregate, pregate! Io sono con voi e vi benedico con la mia pace materna. Grazie per aver risposto alla mia chiamata.

MARTEDÌ 25 NOVEMBRE 1997
Cari figli! Oggi vi invito a comprendere la vostra vocazione cristiana. Figlioli, io vi ho guidato e vi guido durante questo tempo di grazia, affinché diventiate coscienti della vostra vocazione cristiana. I santi martiri sono morti testimoniando: Io sono cristiano e amo Dio sopra ogni cosa! Figlioli, anche oggi vi invito a gioire e a essere cristiani gioiosi responsabili e coscienti che Dio vi ha chiamati in modo particolare a essere mani gioiosamente tese verso coloro che non credono, perché con il vostro esempio di vita ricevano la fede e l'amore verso Dio. Perciò pregate, pregate, pregate, affinché il vostro cuore si apra e sia sensibile alla parola di Dio. Grazie per aver risposto alla mia chiamata.

GIOVEDÌ 25 DICEMBRE 1997
Cari figli! Anche oggi gioisco con voi e vi invito al bene. Desidero che ognuno di voi mediti e porti la pace nel suo cuore e dica: Io desidero mettere Dio al primo posto nella mia vita! Così, figlioli, ognuno di voi diventerà santo. Dite, figlioli, ad ognuno: Io ti voglio bene e questi vi ricambierà col bene e il bene, figlioli, dimorerà nel cuore di ogni uomo. Figlioli, stasera io vi porto il bene di mio Figlio che ha dato la sua vita per salvarvi. Perciò, figlioli, gioite e tendete le mani a Gesù, che è solo bene. Grazie per aver risposto alla mia chiamata.


  Torna indietro



Giovanni Paolo II

"Desidero esprimere la mia approvazione e il mio incoraggiamento a quanti, a qualunque titolo, nella Chiesa continuano a coltivare, approfondire e promuovere il culto al Cuore di Cristo, con linguaggio e forme adatte al nostro tempo, in modo da poterlo trasmettere alle generazioni future nello spirito che sempre lo ha animato"
Messaggio nel centenario della consacrazione del genere umano al Cuore divino di Gesù


Parole di Gesù Divina Misericordia a
Santa Faustina Kowalska
Gli dissi queste parole: “ Gesù, io amo in modo particolare le anime che ami Tu”. E Gesù mi rispose con queste parole: “ Ed io concedo grazie particolari a quelle anime, per le quali tu intervieni presso di Me “.
 


I Santi di oggi
5 luglio

Sant'Antonio Maria Zaccaria Sacerdote - Memoria Facoltativa
Santa Filomena Vergine
Santo Stefano di Nicea Vescovo e martire
Santi Probo e Grazia
San Domezio il Medico Eremita
San Tommaso di Terreti Abate
Santa Ciprilla di Cirene Martire
gli altri santi ...





Ascolta Radio Maria


Copyright (c) 2002-2022 - Associazione Sacro Cuore di Gesù, Località 'Salvatore' nei Comuni di Gerocarne - Dasà (VV)
Tutti i contenuti del sito sono liberamente riproducibili a patto di citare la fonte: www.sacro-cuore.net
Home page - Contatta la nostra Associazione - 5 x 1000 - Diventa Socio
Diventa Volontario - Donazioni - Ultime pubblicazioni - Informativa cookies