Home page Contatti  5 x 1000  Diventa Socio Diventa Volontario Donazioni Ultime pubblicazioni

Pagina ufficiale Facebook di Don Pietro Cutuli


L'Associazione ¬
Associazione
Statuto
Soci
Volontari
Attività
Dicono di noi


La Diocesi ¬
Storia
Il Pastore
Uffici diocesani
Documenti


International view ¬
English
Español
Français
Deutch


Il Sito ¬
Indice nomi
Biblioteca
Cerca in biblioteca
Alla Mensa della Parola
Madonna a Medjugorje
Le 12 Promesse
La Sacra Bibbia


Varie ¬
News
Grafica Pastorale
Links
 
Produzioni associative
CD "Oblazione"
Libro Corona riparazione


Il respiro del Cuore ¬
Preghiere al Sacro Cuore
Rose a Maria
Pensieri di pace
Firma il Libro degli ospiti
Archivio "Fogli Raggi Sacro Cuore"


Conferenze
Giornata del Disabile

Documenti del Magistero
Documenti del Magistero

Materiale pastorale
Articoli
Catechesi
Meditazioni
Omelie
Preghiere
Rosario
Teologia

Rubriche
Cercatori di Dio nel mare della vita
Saggi di storia calabrese
Vivere insieme
[ENG] Medjugorje Messages given to Mirjana
[ENG] Monthly Medjugorje Messages
[ESP] Mensaje dado por la Virgen a través de Mirjana
[ESP] Mensual Mensajes de Medjugorje

Spiritualità
Faville della Lampada
Il Sacro Cuore e i Santi
Poesie
Raggi del Cuore di Gesù
Scintille del Sacro Cuore


Naviga
Lodi Vespri mp3
Vatican.va
Chiesa Cattolica Italiana
L’Osservatore Romano
Avvenire
misna - dalle missioni
Radio Maria
Asia News



MESSAGGI DELLA MADONNA A MEDJUGORJE  

Madonna a Medjugorje

ANNO 1992

SABATO 25 GENNAIO 1992
Cari figli! Oggi vi invito al rinnovamento della preghiera nelle vostre famiglie, affinché ogni famiglia diventi gioia per mio Figlio Gesù. Perciò, cari figli, pregate e cercate più tempo per Gesù e allora potrete capire e accettare tutto, anche le malattie e le croci più pesanti. Io sono con voi e desidero prendervi nel mio cuore e proteggervi, ma voi non vi siete ancora decisi. Perciò, cari figli, vi chiedo di pregare affinché attraverso la preghiera mi permettiate di aiutarvi. Pregate, miei cari figlioli, affinché la preghiera diventi per voi cibo quotidiano. Grazie per aver risposto alla mia chiamata.

MARTEDÌ 25 FEBBRAIO 1992
Cari figli! Oggi vi invito ad avvicinarvi ancora di più a Dio attraverso la preghiera. Solo così potrò aiutarvi e proteggervi da ogni attacco satanico. Io sono con voi ed intercedo per voi presso Dio, affinché vi protegga. Ma mi sono necessarie le vostre preghiere e il vostro SÌ. Voi vi perdete facilmente nelle cose materiali e umane e dimenticate che Dio è il vostro più grande amico. Perciò, cari figlioli miei, avvicinatevi a Dio affinché Lui vi protegga e vi custodisca da ogni male. Grazie per aver risposto alla mia chiamata.

MERCOLEDÌ 25 MARZO 1992
Cari figli! Oggi come non mai vi invito a vivere i miei messaggi, a metterli in pratica nella vostra vita. Sono venuta a voi per aiutarvi e perciò vi invito a cambiare vita, perché avete preso una via di rovina. Quando vi ho detto: convertitevi, pregate, digiunate, riconciliatevi, voi avete preso questi messaggi superficialmente. Avete cominciato a vivere secondo di essi, poi li avete lasciati, perché era difficile. No, cari figli, quando qualcosa è bene, dovete perseverare nel bene, e non pensare Dio non mi vede, non mi ascolta, non mi aiuta. E così vi siete allontanati da Dio e da me per il vostro misero interesse. Io desideravo fare di voi un'oasi di pace, d'amore e di bontà. Dio desiderava che voi con il vostro amore e con il suo aiuto faceste miracoli e così deste l'esempio. Perciò ecco ciò che vi dico: Satana si prende gioco di voi e delle vostre anime. E io non posso aiutarvi, perché siete lontani dal mio cuore. Perciò pregate, vivete i miei messaggi, allora vedrete i miracoli dell'amore di Dio nella vostra vita quotidiana. Grazie per aver risposto alla mia chiamata.

SABATO 25 APRILE 1992
Cari figli! Anche oggi vi invito alla preghiera. Solo con la preghiera e il digiuno si può fermare la guerra. Perciò, cari figlioli miei, pregate e testimoniate con la vostra vita che siete miei e che appartenete a me, perché Satana in questi giorni torbidi vuole sedurre più anime possibili. Perciò vi invito a decidervi per Dio e Lui vi proteggerà e mostrerà ciò che dovete fare e quale via percorrere. Invito tutti quelli che mi hanno detto "SÌ" a rinnovare la consacrazione a mio Figlio Gesù e al suo Cuore, e a me, affinché possiamo prendervi ancora più fortemente come strumento di pace in questo mondo senza pace. Medjugorje è per tutti voi un segno e un invito a pregare, e anche a vivere i giorni di grazia che Dio vi dà. Perciò, cari figli, accogliete l'invito alla preghiera con serietà. Io sono con voi e la vostra sofferenza è anche la mia sofferenza. Grazie per aver risposto alla mia chiamata.

LUNEDÌ 25 MAGGIO 1992
Cari figli! Anche oggi vi invito alla preghiera perché attraverso la preghiera vi avviciniate ancora di più a Dio. Io sono con voi e desidero condurvi tutti sulla via della salvezza che Gesù vi dà. Ogni giorno vi sono sempre più vicina, anche se voi non ne siete coscienti e non volete riconoscere che siete poco legati a me attraverso la preghiera. Quando vengono prove e problemi, allora dite: Dio, Madre, dove siete?! E io aspetto solo che voi mi diate il vostro SÌ per porgerlo a Gesù e perché Lui vi riempia della sua grazia. Perciò accettate ancora una volta il mio invito e cominciate di nuovo a pregare, finché la preghiera diventi per voi gioia. E allora scoprirete che Dio è onnipotente nella vostra vita quotidiana. Io sono con voi e vi aspetto. Grazie per aver risposto alla mia chiamata.

GIOVEDÌ 25 GIUGNO 1992
Undicesimo anniversario delle apparizioni. Cari figli! Oggi sono felice, anche se nel mio cuore c'è ancora un po' di tristezza per tutti quelli che hanno iniziato questo cammino, poi lo hanno abbandonato. La mia presenza qui è per guidarvi su un nuovo cammino, il cammino della salvezza. Perciò vi invito di giorno in giorno alla conversione. Perché se non pregate non potete dire che vi convertite. Prego per voi ed intercedo per la pace presso Dio: prima di tutto nei vostri cuori, e poi anche attorno a voi, affinché Dio sia la vostra pace. Grazie per aver risposto alla mia chiamata.

SABATO 25 LUGLIO 1992
Cari figli! Anche oggi vi invito tutti di nuovo alla preghiera, a una preghiera di gioia. Affinché nessuno di voi in questi giorni tristi senta tristezza nella preghiera, ma l'incontro gioioso con il suo Dio Creatore. Pregate figlioli, per essermi più vicini e sentire attraverso la preghiera ciò che desidero da voi. Io sono con voi e ogni giorno vi benedico con la mia benedizione materna - affinché Dio vi riempia dell'abbondanza della sua grazia per la vostra vita quotidiana. Ringraziate Dio per il dono che posso essere con voi. Perché vi dico: questa è una grande grazia! Grazie per aver risposto alla mia chiamata.

MARTEDÌ 25 AGOSTO 1992
Cari figli! Oggi desidero dirvi che vi amo. Vi amo con il mio amore materno e vi invito ad aprirvi completamente a me affinché possa attraverso ognuno di voi convertire e salvare il mondo che è pieno di peccato e di tutto quello che non è bene. Perciò, cari figlioli miei, apritevi a me affinché possa rivelarvi e mostrarvi Dio che vi ama. Grazie per aver risposto alla mia chiamata.

VENERDÌ 25 SETTEMBRE 1992
Cari figli! Anche oggi desidero dirvi: Io sono con voi in questi giorni inquieti, nei quali Satana vuole distruggere tutto quello che io e mio Figlio Gesù stiamo costruendo. Vuole condurvi più lontano possibile dalla vita cristiana e dai comandamenti che la Chiesa vi chiama a vivere. Satana vuole distruggere tutto quello che è santo in voi e attorno a voi. Perciò, figlioli, pregate, pregate, pregate - per poter comprendere tutto quello che Dio vi dà attraverso le mie venute. Grazie per aver risposto alla mia chiamata.

DOMENICA 25 OTTOBRE 1992
Cari figli! Vi invito alla preghiera, adesso che Satana è forte e vuole impadronirsi di più anime possibili. Pregate, cari figli, e abbiate più fiducia in me, perché sono qui per aiutarvi e per guidarvi su un nuovo cammino verso una nuova vita. Perciò, cari figlioli, ascoltate e vivete quello che vi dico. Perché è importante per voi che ricordiate le mie parole e tutto quello che vi ho detto, anche quando non sarò più con voi. Vi invito a cominciare da capo a cambiare la vostra vita e a decidervi per la conversione. Non a parole, ma con la vita. Grazie per aver risposto alla mia chiamata.

MERCOLEDÌ 25 NOVEMBRE 1992
Cari figli! Oggi come non mai vi invito a pregare. La vostra vita diventi preghiera in pienezza, ma senza amore non si può pregare. Perciò vi invito ad amare prima di tutto Dio Creatore delle vostre vite, e poi riconoscerete ed amerete Dio in tutti, come Lui ama voi. Cari figli, è una grazia che io sono con voi, perciò accettate e vivete i miei messaggi per il vostro bene. Io vi amo e perciò sono con voi per insegnarvi e guidarvi a una nuova vita di conversione e di rinuncia. Solo così scoprirete Dio e tutto quello che adesso vi è lontano. Perciò pregate, figlioli! Grazie per aver risposto alla mia chiamata.

VENERDÌ 25 DICEMBRE 1992
Cari figli! Oggi desidero mettervi tutti sotto il mio manto e proteggervi da tutti gli attacchi satanici. Oggi è il giorno della pace, ma nel mondo intero c'è molta mancanza di pace. Perciò vi invito tutti a costruire con me attraverso la preghiera un nuovo mondo di pace. Io non posso farlo senza di voi. E perciò vi invito con il mio amore materno e Dio farà il resto. Per cui apritevi ai piani di Dio e ai suoi disegni per poter collaborare con Lui per la pace e il bene. E non dimenticate che la vostra vita non è vostra, ma un dono con il quale dovete dare gioia agli altri e guidarli verso la vita eterna. Cari figli, la tenerezza del mio piccolo Gesù vi accompagni sempre. Grazie per aver risposto alla mia chiamata.


  Torna indietro



Giovanni Paolo II

"Desidero esprimere la mia approvazione e il mio incoraggiamento a quanti, a qualunque titolo, nella Chiesa continuano a coltivare, approfondire e promuovere il culto al Cuore di Cristo, con linguaggio e forme adatte al nostro tempo, in modo da poterlo trasmettere alle generazioni future nello spirito che sempre lo ha animato"
Messaggio nel centenario della consacrazione del genere umano al Cuore divino di Gesù


Parole di Gesù Divina Misericordia a
Santa Faustina Kowalska
Oggi, sotto la guida di un angelo, sono stata negli abissi dell'inferno. E un luogo di grandi tormenti per tutta la sua estensione spaventosamente grande. Queste le varie pene che ho viste: la prima pena, quella che costituisce l'inferno, è la perdita di Dio; la seconda, i continui rimorsi di coscienza; la terza, la consapevolezza che quella sorte non cambierà mai; la quarta pena è il fuoco che penetra l'anima, ma non l'annienta; è una pena terribile: è un fuoco puramente spirituale acceso dall'ira di Dio; la quinta pena è l'oscurità continua, un orribile soffocante fetore, e benché sia buio i demoni e le anime dannate si vedono fra di loro e vedono tutto il male degli altri ed il proprio; la sesta pena è la compagnia continua di satana; la settima pena è la tremenda disperazione, l'odio di Dio, le imprecazioni, le maledizioni, le bestemmie. Queste sono pene che tutti i dannati soffrono insieme, ma questa non è la fine dei tormenti. Ci sono tormenti particolari per le varie anime che sono i tormenti dei sensi. Ogni anima con quello che ha peccato viene tormentata in maniera tremenda e indescrivibile. Ci sono delle orribili caverne, voragini di tormenti, dove ogni supplizio si differenzia dall'altro. Sarei morta alla vista di quelle orribIli torture, se non mi avesse sostenuta l'onnipotenza di Dio. Il peccatore sappia che col senso col quale pecca verrà torturato per tutta l'eternità. Scrivo questo per ordine di Dio, affinché nessun'anima si giustifichi dicendo che l'inferno non c'è, oppure che nessuno c’è mai stato e nessuno sa come sia. Io, Suor Faustina, per ordine di Dio sono stata negli abissi dell'inferno, allo scopo di raccontarlo alle anime e testimoniare che l'inferno c'è.
 


I Santi di oggi
5 luglio

Sant'Antonio Maria Zaccaria Sacerdote - Memoria Facoltativa
Santa Filomena Vergine
Santo Stefano di Nicea Vescovo e martire
Santi Probo e Grazia
San Domezio il Medico Eremita
San Tommaso di Terreti Abate
Santa Ciprilla di Cirene Martire
gli altri santi ...





Ascolta Radio Maria


Copyright (c) 2002-2022 - Associazione Sacro Cuore di Gesù, Località 'Salvatore' nei Comuni di Gerocarne - Dasà (VV)
Tutti i contenuti del sito sono liberamente riproducibili a patto di citare la fonte: www.sacro-cuore.net
Home page - Contatta la nostra Associazione - 5 x 1000 - Diventa Socio
Diventa Volontario - Donazioni - Ultime pubblicazioni - Informativa cookies