Home page Contatti  5 x 1000  Diventa Socio Diventa Volontario Donazioni Ultime pubblicazioni

Pagina ufficiale Facebook di Don Pietro Cutuli


L'Associazione ¬
Associazione
Statuto
Soci
Volontari
Attività
Dicono di noi


La Diocesi ¬
Storia
Il Pastore
Uffici diocesani
Documenti


International view ¬
English
Español
Français
Deutch


Il Sito ¬
Indice nomi
Biblioteca
Cerca in biblioteca
Alla Mensa della Parola
Madonna a Medjugorje
Le 12 Promesse
La Sacra Bibbia


Varie ¬
News
Grafica Pastorale
Links
 
Produzioni associative
CD "Oblazione"
Libro Corona riparazione


Il respiro del Cuore ¬
Preghiere al Sacro Cuore
Rose a Maria
Pensieri di pace
Firma il Libro degli ospiti
Archivio "Fogli Raggi Sacro Cuore"


Conferenze
Giornata del Disabile

Documenti del Magistero
Documenti del Magistero

Materiale pastorale
Articoli
Catechesi
Meditazioni
Omelie
Preghiere
Rosario
Teologia

Rubriche
Cercatori di Dio nel mare della vita
Saggi di storia calabrese
Vivere insieme
[ENG] Medjugorje Messages given to Mirjana
[ENG] Monthly Medjugorje Messages
[ESP] Mensaje dado por la Virgen a través de Mirjana
[ESP] Mensual Mensajes de Medjugorje

Spiritualità
Faville della Lampada
Il Sacro Cuore e i Santi
Poesie
Raggi del Cuore di Gesù
Scintille del Sacro Cuore


Naviga
Lodi Vespri mp3
Vatican.va
Chiesa Cattolica Italiana
L’Osservatore Romano
Avvenire
misna - dalle missioni
Radio Maria
Asia News



MESSAGGI DELLA MADONNA A MEDJUGORJE  

Madonna a Medjugorje

ANNO 2001

GIOVEDÌ 25 GENNAIO 2001
Cari figli! Oggi vi invito a rinnovare la preghiera e il digiuno con ancora maggior entusiasmo, finché la preghiera diventi per voi gioia. Figlioli, chi prega non ha paura del futuro e chi digiuna non ha paura del male. Vi ripeto ancora una volta: solo con la preghiera e il digiuno anche le guerre si possono fermare, le guerre della vostra incredulità e della paura per il futuro. Sono con voi e vi insegno figlioli: in Dio è la vostra pace e la vostra speranza. Per questo avvicinatevi a Dio e mettetelo al primo posto nella vostra vita. Grazie per aver risposto alla mia chiamata.

DOMENICA 25 FEBBRAIO 2001
Cari figli! Questo è un tempo di grazia. Perciò pregate, pregate, pregate finché non comprendete l'amore di Dio per ognuno di voi. Grazie per aver risposto alla mia chiamata.

DOMENICA 25 MARZO 2001
Cari figli! Vi invito anche oggi ad aprirvi alla preghiera. Figlioli, vivete in un tempo nel quale Dio vi dà grandi grazie e voi non le sapete sfruttare. Vi preoccupate di tutto il resto e dell'anima e della vita spirituale il minimo. Svegliatevi dal sonno stanco della vostra anima e dite a Dio con tutta la forza Sì. Decidetevi per la conversione e la santità. Sono con voi, figlioli, e vi invito alla perfezione della vostra anima e di tutto quello che fate. Grazie per aver risposto alla mia chiamata.

MERCOLEDÌ 25 APRILE 2001
Cari figli! Anche oggi vi invito alla preghiera. Figlioli, la preghiera fa miracoli. Quando siete stanchi e malati e non sapete il senso della vostra vita, prendete il Rosario e pregate, pregate finché la preghiera diventi per voi un incontro gioioso con il vostro Salvatore. Sono con voi e intercedo e prego per voi figlioli. Grazie per aver risposto alla mia chiamata.

VENERDÌ 25 MAGGIO 2001
Cari figli! In questo tempo di grazia vi invito alla preghiera. Figlioli, lavorate molto ma senza la benedizione di Dio. Benedite e cercate la sapienza dello Spirito Santo affinché vi guidi in questo tempo per comprendere e vivere nella grazia di questo tempo. Convertitevi, figlioli, e inginocchiatevi nel silenzio del vostro cuore. Mettete Dio al centro del vostro essere cosicché possiate testimoniare nella gioia le bellezze che Dio continuamente dà nella vostra vita. Grazie per aver risposto alla mia chiamata.

LUNEDÌ 25 GIUGNO 2001
Ventesimo anniversario delle apparizioni. Cari figli! Sono con voi e vi benedico tutti con la mia benedizione materna. Particolarmente oggi che Dio vi dà grazie abbondanti pregate e cercate Dio attraverso di me. Dio vi dà grandi grazie, perciò figlioli, approfittate di questo tempo di grazia e avvicinatevi al mio cuore affinché io possa guidarvi a mio Figlio Gesù. Grazie per aver risposto alla mia chiamata.

MERCOLEDÌ 25 LUGLIO 2001
Cari figli! In questo tempo di grazia vi invito ad avvicinarvi ancora di più a Dio attraverso la vostra preghiera personale. Approfittate del tempo di riposo e date alla vostra anima e ai vostri occhi riposo in Dio. Trovate la pace nella natura e scoprirete Dio Creatore al quale potrete rendere grazie per tutte le creature, e allora troverete la gioia nel vostro cuore. Grazie per aver risposto alla mia chiamata.

SABATO 25 AGOSTO 2001
Cari figli! Oggi vi invito tutti a decidervi per la santità. Figlioli, sempre nei vostri pensieri e in ogni situazione la santità sia per voi al primo posto, nel lavoro e nei discorsi. Così la metterete anche in pratica, poco a poco, passo per passo entreranno nella vostra famiglia la preghiera e la decisione per la santità. Siate veri con voi stessi e non legatevi alle cose materiali ma a Dio. E non dimenticate, figlioli, che la vostra vita è passeggera come un fiore. Grazie per aver risposto alla mia chiamata.

MARTEDÌ 25 SETTEMBRE 2001
Cari figli! Anche oggi vi invito alla preghiera, specialmente oggi che Satana vuole la guerra e l'odio. Io vi invito di nuovo, figlioli, pregate e digiunate affinché Dio vi dia la pace. Testimoniate la pace a ogni cuore e siate portatori di pace in questo mondo senza pace. Io sono con voi ed intercedo presso Dio per ognuno di voi. E voi non abbiate paura, perché chi prega non ha paura del male e non ha odio nel cuore. Grazie per aver risposto alla mia chiamata.

GIOVEDÌ 25 OTTOBRE 2001
Cari figli! Vi invito anche oggi a pregare con tutto il cuore e ad amarvi gli uni gli altri. Figlioli, voi siete scelti per testimoniare la pace e la gioia. Se non c'è pace, pregate e la riceverete. Attraverso voi e la vostra preghiera, figlioli, la pace scorrerà nel mondo. Perciò, figlioli, pregate, pregate, pregate perché la preghiera fa miracoli nei cuori degli uomini e nel mondo. Io sono con voi e ringrazio Dio per ognuno di voi che ha accolto e vive la preghiera con serietà. Grazie per aver risposto alla mia chiamata.

DOMENICA 25 NOVEMBRE 2001
Cari figli! In questo tempo di grazia vi invito di nuovo alla preghiera. Figlioli, pregate e preparate i vostri cuori per la venuta del Re della Pace, affinché Lui con la sua benedizione dia la pace al mondo intero. L'inquietudine si è messa a regnare nei cuori e l'odio regna nel mondo. Perciò voi che vivete i miei messaggi siate luce e mani tese a questo mondo non credente affinché tutti conoscano il Dio dell'amore. Non dimenticate, figlioli, io sono con voi e vi benedico tutti. Grazie per aver risposto alla mia chiamata.

MARTEDÌ 25 DICEMBRE 2001
Cari figli! Vi invito oggi e vi esorto alla preghiera per la pace. Specialmente oggi vi invito, portandovi nelle mie mani il Neonato Gesù, ad unirvi a Lui attraverso la preghiera e a diventare un segno per questo mondo senza pace. Esortatevi gli uni gli altri, figlioli, alla preghiera e all'amore. La vostra fede sia uno stimolo per gli altri affinché credano e amino di più. Vi benedico tutti e vi invito ad essere più vicini al mio cuore e al cuore del piccolo Gesù. Grazie per aver risposto alla mia chiamata.


  Torna indietro



Giovanni Paolo II

"Desidero esprimere la mia approvazione e il mio incoraggiamento a quanti, a qualunque titolo, nella Chiesa continuano a coltivare, approfondire e promuovere il culto al Cuore di Cristo, con linguaggio e forme adatte al nostro tempo, in modo da poterlo trasmettere alle generazioni future nello spirito che sempre lo ha animato"
Messaggio nel centenario della consacrazione del genere umano al Cuore divino di Gesù


Parole di Gesù Divina Misericordia a
Santa Faustina Kowalska
Per tutto il giorno sono stata tormentata da terribIli tentazioni. Delle bestemmie premevano contro le mie labbra e provavo un avversione per tutto ciò che è santo e divino, ma lottai per tutta la giornata. Verso sera cominciò a sopraffarmi un'idea: “ Perché parlare di ciò al confessore? Egli si metterà a ridere per questo”. L'avversione e lo sconforto s'impadronirono della mia anima e mi sembrava che in tale stato non potessi in nessun modo accostarmi alla santa Comunione. Un dolore così acuto colpi la mia anima, che per poco non gridai a gran voce in cappella. Tuttavia mi accorsi che c'erano le suore e decisi di andare nell'orto a nascondermi per poter almeno piangere forte. Ma improvvisamente Gesù stette vicino a me e disse: “ Dove intendi andare? “. Non risposi nulla a Gesù, ma riversai davanti a Lui tutta la mia sofferenza e cessarono tutte le insidie di satana. Gesù mi disse: “ La pace interiore che hai è una grazia “. E spari improvvisamente. Io mi sentii felice e tranquillizzata in modo misterioso. Per la verità far in modo che possa tornare in un attimo una tranquillità così forte, questo in realtà può farlo soltanto Gesù, Egli, l'Altissimo.
 


I Santi di oggi
5 luglio

Sant'Antonio Maria Zaccaria Sacerdote - Memoria Facoltativa
Santa Filomena Vergine
Santo Stefano di Nicea Vescovo e martire
Santi Probo e Grazia
San Domezio il Medico Eremita
San Tommaso di Terreti Abate
Santa Ciprilla di Cirene Martire
gli altri santi ...





Ascolta Radio Maria


Copyright (c) 2002-2022 - Associazione Sacro Cuore di Gesù, Località 'Salvatore' nei Comuni di Gerocarne - Dasà (VV)
Tutti i contenuti del sito sono liberamente riproducibili a patto di citare la fonte: www.sacro-cuore.net
Home page - Contatta la nostra Associazione - 5 x 1000 - Diventa Socio
Diventa Volontario - Donazioni - Ultime pubblicazioni - Informativa cookies