Home page Contatti  5 x 1000  Diventa Socio Diventa Volontario Donazioni Ultime pubblicazioni

Pagina ufficiale Facebook di Don Pietro Cutuli


L'Associazione ¬
Associazione
Statuto
Soci
Volontari
Attività
Dicono di noi


La Diocesi ¬
Storia
Il Pastore
Uffici diocesani
Documenti


International view ¬
English
Español
Français
Deutch


Il Sito ¬
Indice nomi
Biblioteca
Cerca in biblioteca
Alla Mensa della Parola
Madonna a Medjugorje
Le 12 Promesse
La Sacra Bibbia


Varie ¬
News
Grafica Pastorale
Links
 
Produzioni associative
CD "Oblazione"
Libro Corona riparazione


Il respiro del Cuore ¬
Preghiere al Sacro Cuore
Rose a Maria
Pensieri di pace
Firma il Libro degli ospiti
Archivio "Fogli Raggi Sacro Cuore"


Conferenze
Giornata del Disabile

Documenti del Magistero
Documenti del Magistero

Materiale pastorale
Articoli
Catechesi
Meditazioni
Omelie
Preghiere
Rosario
Teologia

Rubriche
Cercatori di Dio nel mare della vita
Saggi di storia calabrese
Vivere insieme
[ENG] Medjugorje Messages given to Mirjana
[ENG] Monthly Medjugorje Messages
[ESP] Mensaje dado por la Virgen a través de Mirjana
[ESP] Mensual Mensajes de Medjugorje

Spiritualità
Faville della Lampada
Il Sacro Cuore e i Santi
Poesie
Raggi del Cuore di Gesù
Scintille del Sacro Cuore


Naviga
Lodi Vespri mp3
Vatican.va
Chiesa Cattolica Italiana
L’Osservatore Romano
Avvenire
misna - dalle missioni
Radio Maria
Asia News



DICONO DI NOI  

Prima giornata del disabile (primo articolo)

Da "La Gazzetta del Sud"

Ad organizzarla l’associazione “Sacro Cuore di Gesù”
Prima giornata del disabile

Nando Scarmozzino DASÀ - È stata istituita l’associazione “Sacro cuore di Gesù”, nata dal desiderio «di rendere visibile la testimonianza al Vangelo della Carità di Dio per l’uomo».

È, questo, infatti l’ideale scelto dal suo fondatore, il giovane parroco don Pietro Cutuli, al quale circa tre anni fa è stata affidata la guida spirituale della comunità di Dasà. E che detta associazione abbia strutture alquanto solide che la sorreggono, lo dimostra il fatto che a suoi protettori sono stati eletti santa Margherita Maria Alaquoque e san Claudio la Colombiere, suo direttore spirituale, «scelto da Gesù - ha chiarito don Pietro - per diffondere insieme il culto e l’amore al Sacro Cuore».

A queste già robuste colonne il padre fondatore ha voluto aggiungerne un’altra, altrettanto solida, vale a dire don Francesco Mottola, com’è noto ormai da tempo in odore di essere elevato agli onori dell’Altare. «L’ ideale - ha rilevato il parroco - è stato perseguito e conseguito pienamente da don Mottola, il cui patrimonio spirituale, morale e sociale è attualissimo anche per i nostri tempi».

L’associazione, che non ha fini di lucro e si basa in gran parte sul volontariato, è composta da sacerdoti e laici, impegnati a diffondere il bene, a lavorare con totale spirito di gratuità, a essere solidali con i più sofferenti della nostra società.

Un percorso, questo, che in realtà i numerosi soci hanno già iniziato qualche giorno fa, organizzando per la prossima settimana la “Prima giornata del disabile”, che prevede un raduno provinciale e un convegno (hanno assicurato il proprio patrocinio l’amministrazione provinciale, l’Afor e i comuni di Dasà, Acquaro e Gerocarne) sulla condizione di chi è uno di noi, ma che spesso non riceve invece la dovuta attenzione e solidarietà.

Ma non finisce qui. Infatti, all’interno della neonata, ma già molto attiva associazione è stato fissato un traguardo importante : la costruzione di una casa per portatori di handicap psichico. La struttura sorgerà in località “Salvatore”, sita al confine tra i comuni di Dasà e di Gerocarne. Il terreno su cui la stessa dovrà essere realizzata è stato in parte donato da proprietari di buona volontà. Sono, questi, segni più che tangibili della carità che alberga orami in tanti cuori di questo centro, nel recente passato balzato agli onori della cronaca per eventi non certo edificanti. Ma questi segni da soli non basterebbero a raggiungere lo scopo.


  Torna al menu della sezione



Giovanni Paolo II

"Desidero esprimere la mia approvazione e il mio incoraggiamento a quanti, a qualunque titolo, nella Chiesa continuano a coltivare, approfondire e promuovere il culto al Cuore di Cristo, con linguaggio e forme adatte al nostro tempo, in modo da poterlo trasmettere alle generazioni future nello spirito che sempre lo ha animato"
Messaggio nel centenario della consacrazione del genere umano al Cuore divino di Gesù


Parole di Gesù Divina Misericordia a
Santa Faustina Kowalska
Fin dal mattino ho avvertito la vicinanza della Madre SS. ma. Durante la santa Messa l’ho vista così splendente e bella, che non ho parole per poter esprimere almeno in piccola parte la Sua bellezza. Era tutta bianca, cinta da una sciarpa azzurra; anche il manto azzurro, la corona sul capo e da tutta la Sua persona s'irradiava uno splendore inconcepibile. “Sono la Regina del cielo e della terra, ma soprattutto la vostra Madre”. Mi strinse al Suo Cuore e disse: “ Ti sono sempre vicina nelle sofferenze “. Sentii la potenza del Suo Cuore Immacolato che si trasmise alla mia anima.
 


I Santi di oggi
12 agosto

Santa Giovanna Francesca de Chantal Religiosa - Memoria Facoltativa
San Gratiliano (Graciliano) Martire
Sant'Ercolano di Brescia Vescovo
Santi Aniceto e Fozio Martiri
San Muiredach di Kellala Vescovo
Santa Cecilia di Remiremont Badessa
Santi Felice e Felicissimo Martiri
gli altri santi ...





Ascolta Radio Maria


Copyright (c) 2002-2022 - Associazione Sacro Cuore di Gesù, Località 'Salvatore' nei Comuni di Gerocarne - Dasà (VV)
Tutti i contenuti del sito sono liberamente riproducibili a patto di citare la fonte: www.sacro-cuore.net
Home page - Contatta la nostra Associazione - 5 x 1000 - Diventa Socio
Diventa Volontario - Donazioni - Ultime pubblicazioni - Informativa cookies