Home page Contatti  5 x 1000  Diventa Socio Diventa Volontario Donazioni Ultime pubblicazioni

Pagina ufficiale Facebook di Don Pietro Cutuli


L'Associazione ¬
Associazione
Statuto
Soci
Volontari
Attività
Dicono di noi


La Diocesi ¬
Storia
Il Pastore
Uffici diocesani
Documenti


International view ¬
English
Español
Français
Deutch


Il Sito ¬
Indice nomi
Biblioteca
Cerca in biblioteca
Alla Mensa della Parola
Madonna a Medjugorje
Le 12 Promesse
La Sacra Bibbia


Varie ¬
News
Grafica Pastorale
Links
 
Produzioni associative
CD "Oblazione"
Libro Corona riparazione


Il respiro del Cuore ¬
Preghiere al Sacro Cuore
Rose a Maria
Pensieri di pace
Firma il Libro degli ospiti
Archivio "Fogli Raggi Sacro Cuore"


Conferenze
Giornata del Disabile

Documenti del Magistero
Documenti del Magistero

Materiale pastorale
Articoli
Catechesi
Meditazioni
Omelie
Preghiere
Rosario
Teologia

Rubriche
Cercatori di Dio nel mare della vita
Saggi di storia calabrese
Vivere insieme
[ENG] Medjugorje Messages given to Mirjana
[ENG] Monthly Medjugorje Messages
[ESP] Mensaje dado por la Virgen a través de Mirjana
[ESP] Mensual Mensajes de Medjugorje

Spiritualità
Faville della Lampada
Il Sacro Cuore e i Santi
Poesie
Raggi del Cuore di Gesù
Scintille del Sacro Cuore


Naviga
Lodi Vespri mp3
Vatican.va
Chiesa Cattolica Italiana
L’Osservatore Romano
Avvenire
misna - dalle missioni
Radio Maria
Asia News



Data pubblicazione: domenica 20 ottobre 2013  

CONFERENZE - GIORNATA DEL DISABILE

Le malattie renali nel territorio di Vibo Valentia

Dott. francesco Giofré

• La Provincia di VV si estende per una superficie di 1139 Km2 ed ospita una popolazione di 170.000 abitanti con una densità di 150 abitanti per Km2
• Ad oggi sono circa 150 i malati di rene che in questa provincia, a causa dell’esaurimento completo della funzione renale, sono costretti a vivere o sottoponendosi tre volte la settimana alla dialisi extracorporea con una macchina o praticando presso il proprio domicilio la dialisi peritoneale. Inoltre ci sono quei pazienti che vivono grazie ad un trapianto renale e sono seguiti presso l’ambulatorio nefrologico dell’ospedale di Vibo Valentia. In tutto si calcola che sono circa 200 i malati di rene allo stadio terminale curati in maniera continuativa presso l’U.O. di Nefrologia e Dialisi dell’ ASP di Vibo Valentia. Ed inoltre bisogna precisare che si tratta del numero più elevato di pazienti che, nell’intero contesto regionale, sono curati presso un’unica unità operativa di Nefrologia e Dialisi.
• Ma prima di raggiungere lo stadio terminale la malattia renale progredisce attraverso vari livelli di gravità durante i quali sono necessari numerosi ed attenti controlli clinici che vengono effettuati presso l’ambulatorio del reparto di nefrologia. In atto presso i nostri ambulatori si fanno circa 2000 visite l’anno.
• Tutte queste cifre, assolutamente preoccupanti per chiunque abbia il compito di programmare e gestire la sanità, sono solo ”la punta dell’icberg” in quanto i dati che indicano la diffusione delle malattie renali nella popolazione generale parlano di circa 10 pazienti renali su cento persone. Pazienti che pur avendo la malattia non sanno di averla e pertanto corrono un rischio altissimo non solo di progredire verso la dialisi ma anche di andare incontro con più facilità ad un infarto cardiaco e ad un ictus cerebrale. Nella Provincia di Vibo Valentia questo rischio viene corso da circa 17.000 persone!
• Ciononostante a Vibo Valentia è stato molto inopportunamente chiuso il reparto di nefrologia che rendeva possibile il ricovero di questi pazienti, che ora cercano con grandi difficoltà posti letto presso altri ospedali spesso impossibilitati ad accoglierli. Inoltre l’ambulatorio per gli esterni non dispone stabilmente di un ecografo, fondamentale per la diagnosi delle nefropatie ed indispensabile per molti interventi che vengono fatti in urgenza sui pazienti in dialisi.

Dott. Francesco Giofré

  Vai al menu della categoria



Giovanni Paolo II

"Desidero esprimere la mia approvazione e il mio incoraggiamento a quanti, a qualunque titolo, nella Chiesa continuano a coltivare, approfondire e promuovere il culto al Cuore di Cristo, con linguaggio e forme adatte al nostro tempo, in modo da poterlo trasmettere alle generazioni future nello spirito che sempre lo ha animato"
Messaggio nel centenario della consacrazione del genere umano al Cuore divino di Gesù


Parole di Gesù Divina Misericordia a
Santa Faustina Kowalska
Durante la santa Messa, che celebrò Padre Andrasz, un momento prima dell'elevazione, la presenza di Dio penetrò nella mia anima e la mia anima venne attratta verso l'altare. Ad un tratto vidi la Madonna col Bambino Gesù. Il Bambino Gesù teneva la mano della Madonna. In un momento il Bambino Gesù corse gioiosamente nel mezzo dell'altare e la Madonna mi disse: “ Guarda con quanta tranquillità affido Gesù nelle sue mani così anche tu devi affidare la tua anima ed essere come una bambina di fronte a lui”. Dopo tali parole la mia anima fu ripiena di una misteriosa fiducia.
 


I Santi di oggi
15 aprile

San Marone Martire
Sant’ Abbone Vescovo di Metz
Santi Martiri Mercedari Redentori d’Africa
San Damiano de Veuster Sacerdote
San Ruadhan di Lorrha Abate e confessore
San Silvestro di Reome Abate
Santi Teodoro e Pausilopo (Pausilippo) Martiri in Tracia
gli altri santi ...





Ascolta Radio Maria


Copyright (c) 2002-2024 - Associazione Sacro Cuore di Gesù, Località 'Salvatore' nei Comuni di Gerocarne - Dasà (VV)
Tutti i contenuti del sito sono liberamente riproducibili a patto di citare la fonte: www.sacro-cuore.net
Home page - Contatta la nostra Associazione - 5 x 1000 - Diventa Socio
Diventa Volontario - Donazioni - Ultime pubblicazioni - Informativa cookies